fbpx

Libri di crescita personale

Leggere libri di crescita personale è uno dei miei principali hobby. Ho creato questa pagina per condividerti quelli che considero alcuni dei migliori libri sullo sviluppo personale che ho avuto modo di leggere negli anni. Alcuni di questi libri hanno migliorato la mia vita e spero che possano essere utili anche a te.

Sommario

Come trattare gli altri e farseli amici – Dale Carnegie

libri di sviluppo personale
\

Best seller internazionale con oltre 15 milioni di copie vendute. Sebbene Dale Carnegie lo abbia scritto quasi novant’anni fa, è un libro sempre molto attuale.

Come trattare gli altri e farseli amici è facile da leggere, sia per la lunghezza contenuta (288 pagine) che per il linguaggio semplice. Lo scrittore si pone come obiettivo quello di fornire alcuni consigli pratici organizzati in tre aree tematiche:

  1. Come fare in modo di risultare gradevole alle persone
  2. Come avvicinare le persone al tuo modo di pensare
  3. Come influenzare e cambiare le persone senza causargli malcontento

Prima di leggere questo libro pensavo fosse una guida per imparare a manipolare ed avere la meglio sugli altri. Leggendolo, ho capito che mi sbagliavo. Una delle cose più interessanti, infatti, è che l’autore è mosso da sincero rispetto altrui. I consigli che fornisce non sono finalizzati a prevaricare gli altri, bensì a stimolare relazioni umane positive e mutualmente vantaggiose.

All’interno delle tre macro aree tematiche, l’autore include vari suggerimenti pratici e concreti. Alcuni di questi potrebbero sembrare ovvi, tuttavia il risultato è opposto perchè li spiega relazionandoli alla natura umana attraverso numerosi esempi di vita concreta.

Si tratta di un libro che consiglio a tutti coloro desiderano intraprendere un percorso di crescita personale e migliorare la propria personalità.


Piccole abitudini per grandi cambiamenti – James Clear

libri di crescita personale

Questo libro mi è stato estremamente utile per migliorarmi abbandonando cattive abitudini (ad esempio, smettere di fumare e ridurre il tempo passato in attività poco utili) e crearne di nuove. Anche in questo caso siamo di fronte a un bestseller internazionale con oltre cinque milioni di copie vendute e tradotto il oltre 50 lingue.

Molto spesso ci rendiamo conto che dovremmo smettere di fare alcune cose che non portano valore nella nostra vita (ad esempio, passare meno tempo davanti allo smartphone e i social). Al contrario, quanti di noi vorrebbero adottare nuove abitudini, come fare più sport, mangiare sano, passare più tempo con la famiglia, etc.?

Leggendo questo libro capirai che il problema non è definire degli obiettivi ambiziosi, bensì adottare un buon metodo per raggiungerli. Quante volte ci hai provato per un po’ per poi tornare alle solite cattive abitudini? Spesso la difficoltà non sta nel definire quali sarebbero le buone abitudini da adottare e quali da eliminare. La vera sfida è adottare queste nuove routine in modo duraturo.

Leggendo questo libro, l’autore fornisce un metodo per raggiungere i propri obiettivi dal punto di vista delle abitudini. Una delle cose che ho apprezzato di più è che attinge da nozioni di biologia, psicologia e delle neuroscienze.

Il risultato è un libro che si legge rapidamente (poco più di 300 pagine) scritto in un linguaggio di facile comprensione arricchito da testimonianze d’individui di spicco che sono riusciti a migliorare la propria vita personale e professionale anche grazie al sistema proposto dall’autore.


Ego è il nemico – Ryan Holiday

libri di crescita personale

Ego è il nemico è un libro che fa pensare. L’ho letto in un momento di evoluzione personale in cui volevo esplorare un altro modo di concepire il lavoro, le relazioni affettive, i rapporti di amicizia e, in genere, cosa volesse dire essere un buon essere umano.

Ego è il nemico è un libro facile da leggere ma che tratta un tema complesso: l’ego. Il libro tratta dei temi importanti in modo anticonformista: chi come me è un assiduo lettore di libri sullo sviluppo personale, potrebbe essere abituato ad avere come figure di riferimento individui dall’ego smisurato che hanno messo avanti i propri obiettivi personali, l’ossessiva ricerca del successo e la volontà di pubblicizzarsi. L’epoca in cui viviamo, fitta d’interazioni sui social, reality show e televisione spazzatura è la prova che molti di noi sono ossessionati dalla propria immagine e come da siamo percepiti rispetto ai canoni dettati dalla società.

Questo libro è una guida su come liberarsi dalle catene che ci soggiogano nel perseguire gloria, successo e grandi riconoscimenti pubblici. L’autore, che possiamo definire un filosofo moderno, spiega come farlo attraverso le storie di grandi uomini e donne che, liberatisi del proprio ego, hanno portato a termine con grande successo i compiti loro assegnati. Smettere di cercare esclusivamente per il proprio egoistico tornaconto personale e fare del proprio meglio per generare reali benefici alla collettività.

Un libro che si ispira ai principi dello stoicismo a cui l’autore conferisce maggiore concretezza creando una sorta di guida. L’ho trovato molto utile perché che mi ha aiutato a guardare alla vita sotto una nuova lente, liberandomi dalle pressioni auto prodotte dal mio ego per vivere in modo più pieno e autentico.

Condividi: